Serie C: Capitan Ndoci suona la carica prima di Bellinzago

Serie C: Capitan Ndoci suona la carica prima di Bellinzago
25/02/2021

Sabato alle ore 17.30 andrà in scena il remake dell’ultima partita tra Pizza Club Issa e Volley Bellinzago. Dopo la vittoria netta dell’andata (3-0), le giallonere si apprestano da calendario, ad affrontare subito la trasferta bellinzaghese.

Nove punti su nove disponibili e zero set persi, è questo il ruolino di marcia di una squadra costruita per vincere, ma che non si può permettere in alcun modo di abbassare la guardia; a saperlo per prima è capitan Ndoci, rientrata in gruppo dopo un fastidioso infortunio: “Non dobbiamo cadere nella trappola di essere le più forti – spiega la numero nove giallonera – il girone per fortuna o sfortuna, non è eccessivamente complicato, ma dovremo sfruttare al meglio queste gare per entrare in forma e mettere in pratica il duro lavoro settimanale, così da prepararci al meglio sotto tutti i punti di vista per il futuro. Bellinzago – continua – è una squadra da non sottovalutare, nonostante il netto risultato dell’andata. Siamo consapevoli in questa fase, di dover pensare più a noi che all’avversario, il salto di qualità rispetto a sette giorni fa per esempio, dovremo farlo in battuta, fondamentale che è un po’ mancato”.

Proprio sabato scorso, dopo quasi un anno senza partite ufficiali, Ndoci ha riassaporato le sensazioni di una partita ufficiale: “Nonostante le tante partite disputate in carriera, il rientro è stato davvero emozionante – continua – per i primi cinque punti mi tremavano le gambe, poi tutto è passato e sono tornata a essere me stessa. Il periodo di totale inattività mi ha segnato molto, da quando sono piccola lavoro con il mio corpo, l’impossibilità di farlo mi ha demoralizzato; proprio quando tutto sembrava finito, il giorno prima dell’esordio, mi sono dovuta fermare per una tendinite acuta”.

In queste settimane di stop però, la schiacciatrice giallonera non ha fatto mancare il suo apporto alle compagne: “Ho cercato di stare il più possibile vicino alla squadra – chiarisce – la ripresa è stata complicata per me e per le altre, dopo tanto tempo ferme i dolori e gli acciacchi post allenamento sono frequenti, ma siamo consapevoli che questo momento passerà”.

Sulla forza del gruppo la capitana non ha dubbi: “In  questa stagione così particolare – aggiunge – abbiamo creato un gruppo fortissimo in campo e coeso fuori, sono convinta che questo ci aiuterà molto a fare tanta strada. Grinta, passione e cattiveria agonistica mi hanno sempre contraddistinto, finalmente sono tornata e con  le mie compagne andremo a inseguire il nostro unico obiettivo, che è quello di vincere!”.

 

Ufficio Stampa Issa Novara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *